+39 348 9906459

Lun - Sab 8.00 - 18.00 Domenica CHIUSO

Top
 

Istanbul

Istanbul, ponte tra due continenti dal fascino antico.

Situata a cavallo tra 2 continenti, Europa e Asia, Istanbul è una città estremamente ricca di storia. Anticamente era nota come Bisanzio e in seguito come Costantinopoli, fu capitale dell’impero bizantino. Oggi rappresenta il cuore della Turchia più moderna. Conserva intatto lo spirito e le caratteristiche dei bizantini e degli ottomani che la dominarono per secoli, ma è al contempo una città vicina, anche culturalmente all’Europa.

Si tratta di una meta turistica molto vivace ed animata, che offre la possibilità a tutti i suoi visitatori di ripercorrere le antiche vie solcate dai crociati, di ammirarne le meravigliose moschee e di fare shopping in modo un po’ diverso dal solito.

Le cose da fare e da vedere ad Istanbul certo non mancano, questa città saprà conquistarvi, in particolare se la visiterete durante l’autunno o la primavera, quando le temperature sono miti e le strade non sono eccessivamente affollate.

Leggi Ancora su Istanbul

Tra i principali monumenti e luoghi di interesse di questa splendida città ci sono vari musei archeologici, meta perfetta per gli appassionati di storia, diverse moschee, tra le quali la famosa Moschea Blu e la Cisterna Moschea che come si evince dal suo nome un tempo era una cisterna per l’acqua.

Prenota subito il tuo hotel a Istanbul utilizzando i link e i motori di ricerca dedicati che noi di Ktrip ti mettiamo a disposizione, consulta i feedback lasciati dai nostri utenti e trova la soluzione più adatta alle tue esigenze. Scopri cosa vedere ad Istanbul, dove alloggiare e dove mangiare spendendo poco.

Prenota il tuo hotel a Istanbul: tariffa minima garantita!
Cosa Vedere a Istanbul

Museo archeologico

Il museo archeologico è una delle tappe irrinunciabili di un viaggio ad Istanbul e anche un ottimo punto di partenza per iniziare a scoprire la storia millenaria di questa incredibile città. Sotto al palazzo di Topkapı c’è una sezione dell’ex museo imperiale, che ripercorre la storia della città e illustra efficacemente i mutamenti che l’hanno interessata dopo la conquista ottomana del 1453, con le chiese trasformate in moschee. Non mancano poi reperti romani greci ed ottomani di grande fascino ed interesse.

Crociera sul Bosforo

Non è un luogo, ma un’attività che vi consigliamo caldamente, si tratta di una crociera sul Bosforo. Non pensate che si tratti della classica crociera turistica, è piuttosto una normale corsa “di linea” dei vapur.

Avrete molte opzioni tra le quali scegliere. C’è ad esempio il vapur comunale in partenza ogni mattina da Eminönü: al costo di dieci lire turche, con andata e ritorno ad orari prefissati. Volendo potete anche usare il battello all’andata e poi tornare in autobus.

Hamam

Ci son molti hamam a Istanbul, alcuni sono più turistici (e costosi) altri, i più autentici sono in genere anche economici. Sorgono in genere un contesto antico, come quello a Üsküdar, che è del XVII secolo.

Nei migliori hamam troverete molti turchi, saune e servizi come massaggi, scrub, shampo e molti altri trattamenti che vi rigenereranno fisicamente e mentalmente.

Basilica e museo di Santa Sofia (Ayasofya)

La basilica di Santa Sofia (da intendersi come la Divina Sapienza) è uno dei principali monumenti di Istanbul. Fu cattedrale cristiana di rito bizantino fino al 1453 e poi sede patriarcale greco-ortodossa e cattedrale cattolica (1204-1261). In seguito divenne moschea e infine un museo. È famosa anche per la sua gigantesca cupola, apice dell’architettura bizantina ed elemento molto riconoscibile, tanto da diventare tra le icone di Istanbul.

Moschea blu (Sultan Ahmet Camii)

La Moschea Blu, è una delle più importanti moschee della città di Istanbul. Il suo nome deriva dalle 21.043 piastrelle di ceramica turchese inserite nelle pareti e nella cupola.

Proprio il blu è il colore che domina nel tempio, su pareti, colonne e archi, interamente ricoperti dalle maioliche di İznik (l’antica Nicea) che hanno sfumature dal blu al verde.

La sua grande sala della preghiera ha un’atmosfera suggestiva e quasi surreale, anche grazie alla luce che entra dalle tante finestre. Questa moschea risale al XVII secolo ed è anche l’unica a poter vantare ben sei minareti, superata in questo solo dalla moschea della Kaʿba, alla Mecca, che ne ha sette.

Sultanahmet Square

Sultanahmet Square è una piazza che sorge dove un tempo c’era l’antico ippodromo bizantino di Costantinopoli, del quale rimangono oggi pochi resti.

In questa piazza non mancano certo i monumenti e i preziosi pezzi di storia antica, come l’obelisco di Teodosio, la colonna Serpentina in bronzo, oltre alle cosiddetta “fontana dell’Imperatore Guglielmo”, donata nel 1901 dal sovrano tedesco per riparare al dispetto provocato al sultano per avere asportato da Pergamo l’altare di Apollo (ora a Berlino).

Prenota i migliori hotel di Istanbul alle tariffe più convenienti
Dove Mangiare a Istanbul

Konyali Lokantasi

Si tratta di una storica locanda di Istanbul, con un menu segue il concetto del tipico pasto turco. Si comincia quindi con una zuppa (come ad esempio quella di lenticchie rosse), per proseguire poi con riso pilav, carne e verdure. Come contorno è possibile ordinare gustosi piatti freddi di verdure.

Tarihi Sultanahmet Koftecisi

Questo locale storico, aperto dal 1920, ha un menù con una scelta di piatti molto limitata, ma il fatto che vi mangino molti turchi è senza dubbio un segnale positivo.

Tra i piatti più interessanti che vi potrete gustare segnaliamo le polpette di manzo alla griglia, semplici, ma veramente buone. Accompagnatele con Riso Pilav e Piyaz e terminate il pasto con un İrmik Helvası.

Balkan Lokantası

In zona Hocapaşa, proprio attaccata alla Moschea c’è una piazzetta in cui ci sono vari ristorantini dove è possibile mangiare a prezzo modico senza rinunciare ad una buona qualità. Fra questi consigliamo la Balkan Lokantası. Questo ristorante è assimilabile ad una nostra trattoria e per pranzo si riempie di lavoratori in pausa. I suoi prezzi sono molto convenienti e con 15 Lire turche si mangia a volontà.

Hocapaşa Pidecisi

Anche in questo caso gusterete piatti autentici a pochi soldi, con appena 8 Lire potrete mangiare un Pide (condito a scelta con formaggio, carne, sucuk, uovo) si tratta di una sorta di calzone non completamente chiuso, che merita di essere provato. Interessante anche la Lahmacun, la cosiddetta pizza turca, simile a quella romana, visto che è molto sottile e croccante.

Prenota i migliori hotel di Istanbul alle tariffe più convenienti
Dove Dormire a Istanbul

World Heritage Hotel Istanbul

Il World Heritage Hotel di Istanbul si trova in posizione centrale e risulta quindi molto comodo per ogni viaggiatore che desideri visitare le principali attrazioni della città.

Lo distinguono eleganza e cura per i dettagli. Lo staff è gentile e preparato e vi aiuterà a rendere memorabile la vostra visita ad Istanbul.

Basileus Hotel

Il Basileus Hotel è una location elegante, ma ad un prezzo piuttosto contenuto. Se volete viaggiare con stile e farvi coccolare, ma tenere anche d’occhio il budget questo albergo potrebbe fare al caso vostro.

L’albergo si trova a 5 minuti a piedi dalla Moschea Blu e da Santa Sofia, ha camere spaziose, dotate di bagno con vasca, tra i suoi servizi molto apprezzata la colazione, con gustose marmellate a base di fichi e melograno.

DoubleTree by Hilton Istanbul – Old Town

Il DoubleTree è un hotel moderno, dotato di ogni confort. La struttura ha un design ricercato e spazi comuni molto accoglienti. Questo hotel rappresenta un’ottima scelta sia per un famiglia che per chi è in viaggio d’affari.

Si trova vicino alle fermate del tram e della metropolitana, in una zona con molti negozi e ristoranti. Si tratta della base d’appoggio ideale per raggiungere alcune delle moschee più famose e varie altre attrazioni e luoghi di interesse, come il grand bazar.

White House Hotel Istanbul

Se amate gli arredi eleganti e a tratti sfarzosi, apprezzerete di certo quelli delle camere del White House Hotel di Istanbul. Si trova nella città vecchi, a 5 minuti da Santa Sofia e dall’ippodromo.

Tra i tanti servizi offerti spicca la navetta per il trasporto gratuito degli ospiti dall’aeroporto all’hotel, un ottimo esempio di quanto l’accoglienza e la totale soddisfazione del cliente siano la mission dello staff di questa incantevole struttura.

Prenota i migliori hotel di Istanbul alle tariffe più convenienti

Il tuo Hotel a Istanbul



Booking.com

Offerte Speciali Hotel



Booking.com

Prenota il tuo volo

Ultimi Articoli su Istanbul